Libertà educativa: un appello dei genitori alle forze politiche

0

Facciamo nostro e rilanciamo l’appello dei genitori per un impegno di tutte le forze politiche, che in Lombardia diverse associazioni tra cui AGE, AGeSC, FAES e Moige hanno rilanciato con il documento  “Genitori e scuola… siamo davvero liberi di scegliere? Di collaborare?”

Tale documento pone l’accento su diversi temi cari ad Articolo 26, tra i quali la libertà di scelta dei genitori – come già evidente dal titolo del documento –  il consenso informato preventivo, come strumento necessario per garantire informazione e difesa del pluralismo educativo,

e il costo standard di sostenibilità per allievo, quale via preferenziale per una equità in termini di offerta scolastica e possibilità di aderirvi da parte di tutte le famiglie.

L’associazione Articolo 26 si unisce all’appello alle forze politiche e invita le associazioni proponenti a rendere nazionale il carattere dell’iniziativa.

Qui per visionare il documento completo

 

Share.

Comments are closed.